Federico Marazzi

13. Federico Marazzi

Federico Marazzi

Federico Marazzi è professore ordinario di Archeologia cristiana e medievale presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università “Suor Orsola Benincasa” di Napoli, dove dirige anche la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici, gestita congiuntamente con l’università della Campania “Luigi Vanvitelli”.
Ha insegnato anche nelle università di Copenhagen, Tunisi, Milano Cattolica, LUMSA (sede di Palermo) e Pavia.

Archeologo e storico per formazione, è cresciuto nella scuola medievistica romana, ma ha collaborato sin da giovanissimo con numerose istituzioni di ricerca estere, in particolare britanniche, tedesche e danesi.

Ha lavorato sulla storia di Roma e del papato fra tarda antichità e alto medioevo, sul Meridione in età longobarda e sull’archeologia degli insediamenti monastici, ambito che lo vede attivo nella direzione degli scavi al monastero di San Vincenzo al Volturno
È autore di diverse monografie, fra cui il volume Le città dei monaci. Storia degli spazi che avvicinano a Dio (2015), nella quale ha offerto una visione inedita sugli spazi e sulla progettazione dei monasteri fra il IV e l’XI secolo e Molise medievale cristiano (2019), sul patrimonio archeologico e artistico medievale di questa regione.

Insieme a Gian Pietro Brogiolo e Caterina Giostra ha curato la recente mostra “Longobardi. Un popolo che cambia la storia” tenutasi a Pavia, Napoli e San Pietroburgo e attualmente sta curando una grande mostra sulla civiltà bizantina, che si aprirà a novembre al Museo Archeologico Nazionale di Napoli.
È stato vicepresidente della Società degli Archeologi Medievisti Italiani (SAMI) fra il 2012 e il 2016 ed è attualmente componente del consiglio di amministrazione del Museo Nazionale Romano.

Pin It on Pinterest